Linee guida per prevenire e trattare l’abitudine al fumo nei giovanissimi

Il Canadian Medical Association Journal ha pubblicato negli scorsi giorni le linee guida per la prevenzione ed il trattamento del fumo di sigarette nei giovani ed il Corriere della Sera ne ha riassunto i temi in una pregevole sintesi. I ragazzi che non sono arrivati alla maggiore età ma hanno già acceso una sigaretta sono tanti. SecondoContinue reading Linee guida per prevenire e trattare l’abitudine al fumo nei giovanissimi

Pacchetti di sigarette neutri in Francia

Pubblicato su Il Salvagente Dal 1° gennaio 2017 in Francia si possono vendere solo pacchetti monocolore (un verde oliva uguale per tutti e decisamente poco attraente), senza loghi e senza alcuna immagine oppure con un’immagine shock che ricorda i danni del fumo sulla salute. Il nome dell’azienda produttrice continua ad essere presente, ma è posta inContinue reading Pacchetti di sigarette neutri in Francia

La tobacco display ban per la riduzione del tabagismo

Pubblicato su The Post internazionale Tra i diversi approcci utilizzati nel tempo per contrastare l’abitudine al fumo di tabacco, il cosiddetto tobacco display ban, in uso in diverse parti del mondo già dai primi anni 2000 e reso “famoso” nel 2013 grazie all’allora sindaco di New York Michael Bloomberg, si può dimostrare estremamente utile grazie aiContinue reading La tobacco display ban per la riduzione del tabagismo

La “riduzione del danno” da fumo è un’insidia che nasconde operazioni commerciali

Pubblicato su Healthdesk.it Il fumo di sigaretta è la prima causa di morte evitabile in Occidente, «ma questo non giustifica l’informazione superficiale sulle “alternative meno dannose”» e va ribadito che «l’uso di tabacco e di nicotina è dannoso in qualunque forma». L’avvertimento viene dalla Società italiana di tabaccologia che ha scritto una lettera aperta inContinue reading La “riduzione del danno” da fumo è un’insidia che nasconde operazioni commerciali

Quasi un decesso di cancro su tre è causato dalle sigarette

Pubblicato su Corriere.it Uno studio dell’American Cancer Society ha stabilito che circa il 29% delle 167.133 morti per tumore nel 2014 sono state direttamente causate dal fumo. Che il fumo faccia malissimo all’organismo non lo si scopre di certo adesso, ma quello che più sconcerta è l’entità dei danni provocati, visto che un recente studio dell’AmericanContinue reading Quasi un decesso di cancro su tre è causato dalle sigarette

Fumo e mutazioni genetiche

Pubblicato su La Repubblica Fumare un pacchetto al giorno per un anno provoca 150 mutazioni genetiche in ogni cellula del polmone. E questi “rimescolamenti” della sequenza del Dna sono proprio la causa della malattia. Il meccanismo è descritto in uno studio su Science che riporta Repubblica salute. Secondo lo studio del Los Alamos National Laboratory curatoContinue reading Fumo e mutazioni genetiche

L’iniziativa AIOM “Meglio smettere!”

L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) promuove anche quest’anno la campagna “Meglio smettere!” per sensibilizzare gli adolescenti sui principali rischi per la salute derivanti dal fumo. Com’è noto il tabacco e’ la causa di circa il 90% dei tumori al polmone, il 75% dei tumori alla testa e collo, il 25% al pancreas. Nel 50% deiContinue reading L’iniziativa AIOM “Meglio smettere!”

Italia prima in Europa per fumatori adolescenti

Pubblicato su La Repubblica La Repubblica da conto degli esiti di una indagine svolta dal Centro europeo per il monitoraggio della dipendenza dalle droghe su studenti fra i 15 ed i 16 anni dalla quale sembrerebbe emergere che il 21% degli studenti italiani ha fumato sigarette nell’ultimo mese prima dell’intervista. Non è una buona notizia per la prevenzione dell’abitudineContinue reading Italia prima in Europa per fumatori adolescenti

Il governo pensa ad una minitassa su ogni sigaretta per pagare i farmaci anticancro

Pubblicato su La Repubblica La notizia apparsa oggi su Repubblica è confortante per la cura dei tumori nel nostro Paese. I nuovi medicinali anti cancro che stanno arrivando sul mercato sono costosissimi e rischiano di far saltare il banco della sanità pubblica in molti Paesi. L’Italia non fa eccezione e per fronteggiare l’impatto economico potrebbe aumentareContinue reading Il governo pensa ad una minitassa su ogni sigaretta per pagare i farmaci anticancro

Cannabis in gravidanza: rischi per il cervello del bebè

Pubblicato su Bimbisaniebelli.it Fumare cannabis durante la gravidanza potrebbe comportare variazioni nello sviluppo della struttura cerebrale del nascituro. La scoperta è stata effettuata da un gruppo di studiosi dell’University Medical Center (Paesi Bassi) e pubblicata sulla rivista Biological Psychiatry: secondo le evidenze riscontrate, i bambini esposti prima della nascita alla cannabis hanno una più spessaContinue reading Cannabis in gravidanza: rischi per il cervello del bebè