Sigarette elettroniche. Alcuni aromi danneggiano le cellule endoteliali dei vasi sanguigni

Leggilo su Quotidianosanità.it Aromi per e-cig come chiodo di garofano e vaniglia possono danneggiare le cellule endoteliali nei vasi sanguigni e nel cuore. E’ quanto emerge da alcuni test di laboratorio condotti in Usa, presso la University School of Medicine di Boston. Il danno cellulare sarebbe causato dalla ridotta capacita della cellula di produrre ossidoContinue reading Sigarette elettroniche. Alcuni aromi danneggiano le cellule endoteliali dei vasi sanguigni

Adolescenti fumatori, si abbassa l’età della prima sigaretta

Leggilo su Bimbi sani e belli Nonostante uno stallo nel numero totale dei fumatori, rimasti a circa 12 milioni nel 2018, un’indagine ISS-DOXA ha registrato un aumento significativo del fumo negli adolescenti. È in aumento il numero degli adolescenti fumatori in Italia: ben uno su 10 sotto i 18 anni fuma abitualmente e almeno laContinue reading Adolescenti fumatori, si abbassa l’età della prima sigaretta

Big Tobacco sconfitta in Australia

Leggilo su Avvenire.it Il diritto di un governo di proteggere la salute dei cittadini va oltre le regole del libero scambio. Con una decisione che segna un precedente importante nel rapporto tra le norme che regolano gli scambi internazionali e le leggi nazionali, la corte della Wto, l’organizzazione mondiale del commercio, ha dato ragione all’Australia controContinue reading Big Tobacco sconfitta in Australia

Azienda giapponese regala ferie a chi non fuma

Leggilo su HuffingtonPost.it I dipendenti che non fumano lavorano di più e interrompono di rado il loro lavoro, quindi vanno premiati: è questa la considerazione fatta dai dirigenti dell’azienda informatica giapponese Piala Inc, i quali hanno regalato 6 giorni di ferie extra all’anno ai loro dipendenti non fumatori. Chi si assenta dall’ufficio per fare qualche tiroContinue reading Azienda giapponese regala ferie a chi non fuma

31 maggio 2017 Giornata Mondiale senza Tabacco il “Rapporto sul fumo in Italia”

di Maria Sofia Cattaruzza Il 31 maggio è stata celebrata la Giornata Mondiale senza Tabacco (The “World No-Tobacco Day”) istituita nel 1988 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che riconosce il tabacco come uno dei più gravi problemi di salute pubblica nel mondo. Infatti, il suo consumo rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e laContinue reading 31 maggio 2017 Giornata Mondiale senza Tabacco il “Rapporto sul fumo in Italia”

31 MAGGIO, GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO 2017

“Tabacco: una minaccia per lo sviluppo” questo il tema scelto quest’anno dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per celebrare il 31 maggio: la Giornata Mondiale Senza Tabacco (WNTD – World No Tobacco Day). Con questa scelta l’OMS ha voluto ricordare che l’uso del tabacco è una minaccia per le persone, le società, l’ambiente. Infatti causa malattia eContinue reading 31 MAGGIO, GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO 2017

Convegno della Sitab sulla lotta al tabagismo

Il fumo di tabacco è il primo problema della sanità pubblica e spesso l’ultima voce nei bilanci di programmazione sanitaria. E’ questo il paradosso che la Società Italiana di Tabaccologia ha voluto approfondire oggi con un convegno al Senato. 5 di 7Italia: 6,5 mld ogni anno per curare le malattie da fumo «I costi delContinue reading Convegno della Sitab sulla lotta al tabagismo

Linee guida per prevenire e trattare l’abitudine al fumo nei giovanissimi

Il Canadian Medical Association Journal ha pubblicato negli scorsi giorni le linee guida per la prevenzione ed il trattamento del fumo di sigarette nei giovani ed il Corriere della Sera ne ha riassunto i temi in una pregevole sintesi. I ragazzi che non sono arrivati alla maggiore età ma hanno già acceso una sigaretta sono tanti. SecondoContinue reading Linee guida per prevenire e trattare l’abitudine al fumo nei giovanissimi

Pacchetti di sigarette neutri in Francia

Pubblicato su Il Salvagente Dal 1° gennaio 2017 in Francia si possono vendere solo pacchetti monocolore (un verde oliva uguale per tutti e decisamente poco attraente), senza loghi e senza alcuna immagine oppure con un’immagine shock che ricorda i danni del fumo sulla salute. Il nome dell’azienda produttrice continua ad essere presente, ma è posta inContinue reading Pacchetti di sigarette neutri in Francia

La tobacco display ban per la riduzione del tabagismo

Pubblicato su The Post internazionale Tra i diversi approcci utilizzati nel tempo per contrastare l’abitudine al fumo di tabacco, il cosiddetto tobacco display ban, in uso in diverse parti del mondo già dai primi anni 2000 e reso “famoso” nel 2013 grazie all’allora sindaco di New York Michael Bloomberg, si può dimostrare estremamente utile grazie aiContinue reading La tobacco display ban per la riduzione del tabagismo