Effetto pandemia: in Italia 1,2 milioni di fumatori in più, prevalenza di donne

La pandemia ha fatto aumentare di 1,2 milioni di unità i fumatori in Italia, sia di sigarette ‘tradizionali’ che dei prodotti ‘alternativi’. Se ad aprile 2020 erano il 21,9% della popolazione, a novembre erano diventati il 24%, cresciuto poi al 26,2% a maggio 2021, corrispondente a 5,5 milioni di uomini e 5,8 milioni di donne.Continua a leggere Effetto pandemia: in Italia 1,2 milioni di fumatori in più, prevalenza di donne

Divieto di fumo alla fermata dell’autobus

«Entro il 2030 non permetteremo più di fumare all’aperto, ma da subito, o a breve, alle fermate dell’autobus non si fumerà e nemmeno in coda per i nostri servizi». Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Sala, sabato mattina, incontrando i cittadini al Frida, in zona Isola. «Perché il vero rischio è che per ridurre loContinua a leggere Divieto di fumo alla fermata dell’autobus

Giornata mondiale senza tabacco 2021

L’OMS ha recentemente lanciato una campagna globale di un anno per la Giornata mondiale senza tabacco 2021 – “Commit to Quit”. Questa campagna mira a sostenere 100 milioni di persone in tutto il mondo nel loro tentativo di smettere di fumare attraverso varie iniziative e soluzioni digitali. Contribuirà a creare ambienti più sani che sonoContinua a leggere Giornata mondiale senza tabacco 2021

Un esempio per tutti noi

Su La Repubblica di oggi è pubblicato un articolo celebrativo di un uomo semplice che ha però compreso un grave problema di inquinamento del pianeta: le cicche delle sigarette. Ha anche un canale Youtube dove pubblica le sue imprese Pochi sanno infatti che le sigarette non solo danneggiano la salute di chi le fuma eContinua a leggere Un esempio per tutti noi

31 maggio 2020 Giornata internazionale contro il fumo di prodotti del tabacco

Proteggi i bambini: è necessario vietare tutto il marketing del tabacco! Nei paesi di tutto il mondo, le aziende produttrici di tabacco utilizzano una combinazione di tattiche di marketing per raggiungere i giovani nei punti vendita, sui social media, tramite feste sponsorizzate, eventi sportivi e altre attività sponsorizzate. Le compagnie del tabacco hanno bisogno diContinua a leggere 31 maggio 2020 Giornata internazionale contro il fumo di prodotti del tabacco

Il Giappone ed il fumo

Il Comitato Internazionale Olimpico ha dichiarato che le prossime olimpiadi di Tokyo nel 2020 saranno smoke-free. In tutti i luoghi interessati ai Giochi, compresi gli spazi perimetrali ed il villaggio degli atleti, sarà vietato fumare anche le sigarette elettroniche. Il governo municipale di Tokyo ha approvato nuove norme anti-fumo; dall’aprile 2020 sarà vietato fumare negliContinua a leggere Il Giappone ed il fumo

Sigarette elettroniche: svapare non è una buona idea

Leggilo su Rep: L’articolo su Rep: mette in evidenza come le sigarette elettroniche non siano innocue, anzi sono tossiche, anche se meno di quelle tradizionali, e creano dipendenza, soprattutto tra i giovani. Si da conto di una ricerca pubblicata da studiosi dell’Università di Birmingham sulla rivista Thorax e dei punti di vista di alcuni ricercatori. Silvia Balbo, ricercatriceContinua a leggere Sigarette elettroniche: svapare non è una buona idea

Sigarette elettroniche: c’è chi smette e chi comincia

Leggilo su Corriere.it Milena Gabanelli dedica il suo Dataroom alla sigaretta elettronica. Le sigarette fanno male, non c’è bisogno di ripeterlo. L’alternativa sarebbero le sigarette elettroniche: considerate il modo migliore per smettere, preferibili a cerotti o gomme alla nicotina. Domanda: funzionano? Sono davvero innocue? Le sigarette elettroniche sono state inventate nel 2003 dal farmacista cinese HonContinua a leggere Sigarette elettroniche: c’è chi smette e chi comincia

I mozziconi di sigarette inquinano il mare più dei sacchetti e delle cannucce di plastica

Leggi su Greenreport.it Forse, come sa bene chi frequenta le spiagge, non c’è legge meno applicata in Italia di quella che dal 2016 vieta di gettare i mozziconi di sigarette nel suolo, nelle acque e negli scarichi e che non vale solo per le strade cittadine ma anche e soprattutto per le spiagge e i litorali.Continua a leggere I mozziconi di sigarette inquinano il mare più dei sacchetti e delle cannucce di plastica

Smettere di fumare abbassa il rischio di infezioni

Letto su Ansa.it Salute e benessere Smettere di fumare ha un effetto favorevole nel ridurre i valori della proteina C reattiva, un importante marcatore di infiammazione. Il vantaggio non è però evidente a breve termine, ma solo dopo diversi anni dalla cessazione del fumo. La scoperta arriva dai ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori (Int) di Milano,Continua a leggere Smettere di fumare abbassa il rischio di infezioni