Sigarette elettroniche: svapare non è una buona idea

Leggilo su Rep:

L’articolo su Rep: mette in evidenza come le sigarette elettroniche non siano innocue, anzi sono tossiche, anche se meno di quelle tradizionali, e creano dipendenza, soprattutto tra i giovani.

Si da conto di una ricerca pubblicata da studiosi dell’Università di Birmingham sulla rivista Thorax e dei punti di vista di alcuni ricercatori.

Silvia Balbo, ricercatrice italiana trapiantata in America, che durante l’ultimo congresso dell’American Chemical Society ha presentato una serie di dati che parlano della possibile cancerogenicità delle e-cig.

Secondo Roberto Boffi, responsabile del centro antifumo dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano, le sigarette elettroniche emettono polveri sottili, anche se in quantità 20 volte inferiore alle sigarette tradizionali; inoltre espongono il consumatore a metalli pesanti come il nichel, cromo, argento e titanio e persino a sostanze pericolose come la formaldeide, un noto cancerogeno.

Continua a leggere su Rep:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *