Linee guida per prevenire e trattare l’abitudine al fumo nei giovanissimi

Il Canadian Medical Association Journal ha pubblicato negli scorsi giorni le linee guida per la prevenzione ed il trattamento del fumo di sigarette nei giovani ed il Corriere della Sera ne ha riassunto i temi in una pregevole sintesi.
I ragazzi che non sono arrivati alla maggiore età ma hanno già acceso una sigaretta sono tanti. Secondo i dati dell’European School Survey Project on Alcohol and Other Drugs (ESPAD) i ragazzini italiani detengono il poco invidiabile primato europeo di fumatori in erba: il 37 per cento dei sedicenni ha fumato nel mese precedente, contro una media del 21 per cento nel resto d’Europa. Ecco perché possono diventare utili le linee guida per la prevenzione e il trattamento del tabagismo nei giovanissimi appena pubblicate dal Canadian Medical Association Journal.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *